Come gestire la digestione in estate? Ecco 8 suggerimenti per questo

Un avviso di ondata di caldo è stato emesso dal Dipartimento meteorologico indiano (IMD) per gli stati dell’India settentrionale, avvisando le persone di essere preparate per temperature di 45 gradi Celsius e superiori. Secondo gli esperti sanitari, è essenziale adottare misure preventive per ridurre i rischi associati al caldo estremo. Con l’aumento dei livelli di mercurio, la tua digestione potrebbe risentirne. Ciò accade perché la composizione batterica del tratto gastrointestinale (GI) cambia, portando a riacutizzazioni gastrointestinali, causando più disturbi allo stomaco e diarrea del solito. È quindi importante che tu sappia come gestire la tua digestione in estate. Seguire alcuni consigli sulla dieta e sullo stile di vita può aiutarti a superare i probabili effetti negativi delle ondate di calore sullo stomaco.

Health Shots ha parlato con Deepti Lokeshappa, consulente senior – nutrizionista e dietologo, ospedali per la maternità, Indiranagar, Bengaluru per scoprire come puoi gestire il tuo sistema digestivo in estate.

Thejaswini afferma: “Il caldo estivo può influenzare l’immunità e la digestione di un individuo. Per questo motivo, la resilienza e la capacità digestiva del tratto digerente diminuisce, portando a sintomi come perdita di appetito, costipazione, bruciore di stomaco, sindrome dell’intestino irritabile, sintomi di disidratazione e malattie legate al calore come il colpo di calore o l’esaurimento da calore. Puoi gestire questi problemi di salute mantenendo la tua dieta e il tuo stile di vita sani!

Suggerimenti per una migliore digestione in estate

Segui questi 8 consigli su dieta e stile di vita per evitare problemi digestivi e indigestione in estate:

1. Resta idratato

Durante la stagione estiva, l’idratazione è importante per garantire il corretto funzionamento del corpo. Bere abbastanza acqua aiuta a bilanciare la perdita di liquidi corporei indotta dal calore e aiuta con problemi digestivi migliorando l’assorbimento dei nutrienti. A volte il passaggio all’acqua di cocco è utile in quanto consente al corpo di combattere efficacemente il caldo torrido.

Rimani idratato durante la stagione estiva. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Aggiungi i probiotici alla tua dieta

L’aggiunta di probiotici come yogurt o kombucha alla tua dieta durante l’estate aiuta il processo di digestione in quanto contiene batteri buoni per l’intestino.

3. Mantenere una regolare attività fisica

Incorporare l’esercizio o l’attività fisica può migliorare la digestione e il benessere generale in quanto riduce i livelli di stress.

4. Evita cibi fritti

Il tipo di alimento e la sua quantità contribuiscono notevolmente al processo di digestione. Durante la stagione estiva, mangiare porzioni di cibo più leggere a intervalli regolari aiuta a facilitare il processo di digestione. È bene evitare cibi grassi o oleosi che potrebbero non essere facili da digerire e potrebbero portare a gonfiore o acidità.

consigli per ridurre il gonfiore
Mangia i tuoi dolci preferiti, ma evita di mangiare cibi fritti. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Mantenere una dieta equilibrata

Gli alimenti possono aiutare nel processo di digestione o porre problemi alla salute dell’apparato digerente. Consumare il cibo giusto è quindi fondamentale durante la stagione estiva. L’aggiunta di frutta di stagione e verdure verdi come pomodori, mele, anguria, cetriolo e ananas aiuta con l’idratazione e la digestione difficile. Inoltre, aggiungi più fibre alla tua dieta in quanto può aiutare e aiutare la tua digestione.

6. Evita i latticini o il caffè

Il latte ha la capacità di riscaldare il corpo, causando problemi di digestione. Pertanto, i latticini come burro, gelato e formaggio dovrebbero essere limitati durante la stagione estiva. Oltre ai latticini, il caffè, l’alcool e altre bevande gassate possono causare irritazione allo stomaco poiché questi prodotti causano disidratazione.

7. Evita cibi piccanti o grassi

I cibi piccanti producono calore che può portare a problemi digestivi poiché in alcuni casi causano acidità, gonfiore e infiammazione allo stomaco. Pertanto, nella stagione estiva, è consigliabile evitare cibi piccanti e grassi per evitare dolori addominali.

il cibo piccante provoca problemi digestivi
Mangiare cibi piccanti provoca problemi digestivi. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

8. Mangia pasti frequenti

Oltre a mangiare cibi piccanti, fritti e spazzatura, anche l’eccesso di cibo è una delle principali cause di indigestione in estate. Preferisci sempre mangiare pasti frequenti soprattutto se hai già problemi digestivi. Ciò eserciterà meno pressione sullo stomaco e faciliterà la digestione. Concentrati anche sul consumo di cibi leggeri.

Da portare con

L’apparato digerente diventa sensibile durante la stagione estiva. Per evitare problemi digestivi, è importante prestare attenzione alle scelte di vita e alle abitudini alimentari.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *